Vestire il Paesaggio in mostra: esperienze e percorsi didattici dal fantastico al reale

12 – 17 giugno 2017 – Biblioteca San Giorgio – Pistoia

Biblioteca San Giorgio, luogo di studio, d’incontro, di produzione del sapere e ideale location per presentare alcuni importanti progetti intrapresi con interlocutori provenienti dal mondo della produzione e della scuola. Un’occasione per mettere in luce innovative idee progettuali di riqualificazione urbana, percorsi di studio e rielaborazioni di esperienze artistiche del passato e per portare all’attenzione pubblica una serie di pubblicazioni specialistiche sul verde e cataloghi storici del vivaismo, che hanno contrassegnato la storia dello sviluppo economico e sociale locale.

Dal 12 al 17 giugno, negli spazi espositivi e nelle vetrine saranno gratuitamente visitabili in orario di apertura della biblioteca le mostre:

La produzione in cornice….Fatti non foste che per essere rimirati”, esposizione di calendari artistici del vivaismo a cura di Vestire il Paesaggio;

Libri, cataloghi, esperienze e disegni dedicati al Paesaggio articolata in 4 sezioni specifiche di cui tre presentate dal mondo della scuola:

1) Arazzo Millefiori di Pistoia. Intrecci di piante e di fiori: un percorso nella comprensione di un’opera d’arte
A cura della Sezione didattica Museo Antico Palazzo dei Vescovi/Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia (Filomena Cafaro, Annamaria Iacuzzi, Simonetta Lupi, Cristina Taddei) realizzato in collaborazione con la Scuola Primaria Carlo Collodi dell’Istituto Comprensivo Marconi Frosini di Pistoia.
Seguendo una lunga tradizione didattica di avvicinamento degli studenti al patrimonio culturale locale il progetto è stato anche un’occasione di coprogettazione che ha permesso di adeguare l’offerta educativa del museo ai bisogni formativi di insegnanti, alunni e famiglie. L’ iniziativa si colloca in un importante momento della vita del museo e della città: la proclamazione di Pistoia come Capitale italiana della cultura per l’anno 2017 e il nuovo allestimento dell’Arazzo Millefiori detto anche dell’Adorazione all’interno di una sala espositiva interamente dedicata ed esso.

2) Filosofi-Architetti di giardini fra etica e estetica del paesaggio
Progetto a cura dell’ITCS F. Pacini di Pistoia, classi 4B e 4E Liceo Linguistico e 4D Liceo Scientifico delle Scienze Applicate a.s. 2016/2017
Dopo aver seguito lezioni teorico-pratiche sul carattere poliedrico del paesaggio, sulla storia e la progettazione del giardino e organizzato il convegno Etica ed estetica del paesaggio, divisi in gruppi di lavoro, gli studenti hanno realizzato schizzi e bozzetti, finalizzati allo sviluppo progettuale di alcuni settori del giardino di S. Giovanni attiguo all’Istituto Pacini.

3) Il Giardino dell’Armonia. Proposte progettuali per la riqualificazione di un’area verde al servizio della scuola
Progetto a cura dell’Istituto Omnicomprensivo di San Marcello Pistoiese di riqualificazione architettonica e ambientale di un’area verde al servizio della scuola, nato dalla fusione d’idee distinte, riguardanti lo studio della geometria e le sue applicazioni per sviluppare negli studenti competenze tecnico-progettuali legate a esperienze concrete e tangibili e nello stesso tempo avvicinare i giovani alla cultura del giardino e quindi del paesaggio in un’ottica più ampia legata alla salvaguardia dell’ambiente e del proprio territorio.

L’ultima sezione in mostra raccoglie alcune delle pubblicazioni più significative legate al vivaismo e al paesaggio donate alla Biblioteca San Giorgio dalla Provincia di Pistoia.

Lunedì 12 giugno, dalle ore 15.30 presso l’Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio i progetti in mostra curati dalle scuole saranno presentati nell’incontro “Educare alla cultura del giardino. Le piante fatte a regola d’arte, dall’Arazzo Millefiori alle produzioni vivaistico-ornamentali pistoiesi: percorsi didattici dal fantastico al reale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *