Omnigreen365: l’irrigazione intelligente

Omnigreen365 grazie alla tecnologia radio ZigBee e alla connessione cloud, permette di gestire un numero illimitato di zone di irrigazione, monitorando pressioni di utilizzo dell’impianto, temperatura, precipitazioni, il tutto in modo molto semplice da un personal computer o da uno smartphone. È indubbio che il problema delle risorse idriche nei vari territori dovrà fare i conti con la realtà dei costi crescenti di questa risorsa e delle metodiche di approvvigionamento. Per cui la strada, già intrapresa da molte imprese vivaistiche, del risparmio idrico dovrà essere battuta con ancora più determinazione e convinzione. In questo senso assumono ancora maggiore importanza le innovazioni tecnologiche che intervengono sulle metodologie di distribuzione e sui metodi più efficaci ed efficienti di monitoraggio e controllo anche da remoto. Va in questa direzione la tecnologia messa a punto dalla IT Selling Solution Srl, è un’azienda che vanta molte esperienze nel mondo dell’information tecnology, grazie alla costante crescita e formazione del personale qualificato è riuscita a creare una società dinamica, giovane e funzionale, unica nel suo genere. E dopo aver raggiunto alti livelli di professionalità nel campo del supporto alla media e grande distribuzione italiana, conseguendo esperienze significative in particolare modo in gruppi quali Rinascente, Conad, Coop-Lombardia, Esselunga, McDonadls, Autogrill, ecc. si è dedicata alla ricerca di soluzioni innovative per la gestione dell’acqua sia nel campo delle coltivazioni specializzate ed in primo luogo il vivaismo che del verde urbano pubblico e privato. Individuando soluzioni migliorative sia sul piano della gestione operativa che presuppone un continuo monitoraggio dei fabbisogni ma anche dell’effettiva distribuzione dell’acqua alle diverse aree coltivate o ai diversi spazi verdi, siano essi parchi o giardini, che dal punto di vista ambientale per ridurre i consumi ma anche le perdite ed i conseguenti sprechi. Anche nelle piccole aree, avere una gestione ottimizzata e supervisionata dell’acqua è un plus ormai irrinunciabile. Omnigreen365 grazie alla tecnologia radio ZigBee e alla connessione cloud, permette di gestire un numero illimitato di zone di irrigazione, monitorando pressioni di utilizzo dell’impianto, temperatura, precipitazioni, il tutto in modo molto semplice da un personal computer o da uno smartphone di ultima generazione. Questa tecnologia si può installare sia su nuovi impianti che su impianti preesistenti. Ogni field può controllare da 8 a 32 zone di irrigazione (tramite espansioni) e non ci sono limiti al numero di field installabili, rendendo questa tecnologia adatta ad ogni tipo di esigenza. Il sistema di irrigazione intelligente Omni green365 cambia l’approccio alla gestione dell’acqua nel settore agricolo e del gardening, “Il sistema – dice Alessandro Cecconi – è completamente modulare e la possibilità di acquisire sensoristica sul campo da ogni field permette di tenere sotto controllo i parametri fondamentali come la pressione dell’impianto. Una volta configurati i corretti parametri sarà possibile ricevere direttamente sullo smartphone degli alert in caso un solenoide non inizi correttamente il ciclo di irrigazione o si verifichi un calo di pressione generato da una perdita improvvisa. Sfruttando un sensore di temperatura potranno essere configurate variazioni automatiche in percentuale dei cicli di programma in base all’andamento della stessa.” Le applicazioni disponibili su Google Play e AppStore, rendono disponibile tutte le operazioni che puoi effettuare sul tuo impianto, gestendo field per field, zona per zona, senza dover intervenire direttamente sull’area di coltivazione. Ma la novità significativa è che gli allarmi, che provengono dai sensori installati, consentono di visualizzare il grafico dell’andamento della pressione dell’impianto sul personal computer o sullo smartphone completando questo nuovo strumento di lavoro. Il tutto completamente sotto controllo tramite le app di ommnigreen365, senza la necessità di intervenire fisicamente sul dispositivo. Le app per smartphone, oltre a tenere sotto controllo l’impianto e ricevere alert in tempo reale, permettono di operare manualmente sulle aperture o chiusure delle stazioni, interrompere o variare le programmazioni, verificare i parametri dei sensori. Insomma siamo di fronte ad una vera e propria modernizzazione dell’impianto d’irrigazione flessibile e modulabile.

Articolo pubblicato sulla rivista “Lineaverde” Gen/Feb 2018 da Renato Ferretti 

Omnigreen365

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *