La mente è un giardino: teste fiorite per sensibilizzare alla tutela ambientale

LA MENTE È UN GIARDINO: TESTE FIORITE PER SENSIBILIZZARE ALLA TUTELA AMBIENTALE

Domenica 16 settembre, in occasione di “Un altro parco in città”, manifestazione che porta un prato verde nel cuore del centro storico, il green partner Giorgio Tesi Group ha lanciato il progetto eARTh con “Il Giardino della Mente”.

Una scultura a forma di testa di grandi dimensioni, dalla quale emergono piante e fiori: è l’installazione “Il  Giardino della Mente”, pensata dall’artista Michele Fabbricatore per conto di Giorgio Tesi Group, in occasione dell’ultima edizione di “Un altro parco in città”, di cui il gruppo è Officiai Green Partner dal 2012.  Il “Moai pistoiese”, alto 4 metri, è sorto in una notte, tra sabato 15 e domenica 16 settembre, ed ha campeggiato in  piazza della Sala per la sola giornata di domenica. Altre installazioni in seguito sono state posizionate nei vivai di  Giorgio Tesi Group, ben visibili dall’autostrada Firenze-Mare e da altre strade di grande transito. Il verde dei vivai  diventa così il palcoscenico per opere d’arte esclusive, ambasciatrici di una nuova consapevolezza ambientale. Una presenza imponente per riflettere sul rapporto tra uomo e natura e sull’importanza di coltivare il proprio giardino interiore, anche attraverso una maggiore sensibilità verso l’ambiente che ci circonda. L’installazione fa  parte di eARTh, un più ampio progetto lanciato da Giorgio Tesi Group nel 2017, in concomitanza con l’anno di Pistoia Capitale italiana della Cultura: eARTh lega l’arte alla terra e in particolare ai vivai, al centro del tessuto sociale ed economico della città. Il primo appuntamento ha visto la partecipazione di 40 artisti provenienti da tutto il mondo tra fotografi, poeti, registi, illustratori, per una particolare residenza d’artista negli appartamenti aziendali. Nell’arco di due mesi gli artisti hanno raccontato Pistoia attraverso le proprie arti e condiviso l’esperienza con un parterre di circa mezzo milione di followers online. Il progetto eARTh prosegue adesso attraverso “Il Giardino della Mente”, un luogo nel quale la natura si unisce all’arte, la scultura enfatizza la bellezza del verde, l’architettura e il design si fondono con il paesaggio. L’artista Michele Fabbricatore, già autore delle illustrazioni del libro “Cosimo degli Alberi” recentemente pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, ha immaginato la nostra mente, la parte più  preziosa poiché esprime i nostri valori, come un giardino da nutrire e curare. La valorizzazione del verde e la sensibilizzazione verso una rinnovata coscienza ambientale rappresentano infatti il filo conduttore delle iniziative culturali del gruppo: sul tema è stato organizzato un laboratorio per bambini, in collaborazione con la Cooperativa Pantagruel.

UN ALTRO PARCO IN CITTÀ è un appuntamento ormai molto atteso nell’estate dei pistoiesi. Nato nel 2012 da una provocazione messa in atto dallo studio di architetti “Un altro studio” insieme a Giorgio Tesi Group, Official Green Partner fin dall’edizione zero, Un altro parco in città trasforma per un giorno il cuore pulsante di Pistoia – piazza della Sala e piazzetta degli Ortaggi – in un prato verde. Un verde che stupisce, ma che richiama anche l’antica tradizione cittadina e la “Green Tuscany” autentica, da ricercare in vicoli e piazze, per vivere la città in un modo diverso, almeno per un giorno all’anno. Pistoia, capitale europea dei vivai, vede sorgere in una notte 1.700 mq di manto erboso in pieno centro storico.

GIORGIO TESI GROUP è tra le aziende leader in Europa per produzione di piante ornamentali, dimensioni e superficie coltivata. Da sempre impegnata nella valorizzazione delle bellezze del territorio pistoiese nel quale affonda le proprie radici, nel 2010 ha costituito una società editrice, Giorgio Tesi Editrice, per la pubblicazione del trimestrale in doppia lingua (italiano e inglese) NATURART per raccontare le eccellenze artistiche, culturali, naturalistiche di tutto il territorio pistoiese. Ogni numero viene stampato in 5.000 copie totali, di cui 1.000 spedite ad un database di contatti in Italia e le restanti 4.000 distribuite in città a Pistoia e nel territorio provinciale. Il numero estivo raggiunge invece quota 8.000 copie stampate, di cui 3.000 inviate all’estero in oltre 60 paesi, abbinamento al nuovo catalogo aziendale.

MICHELE FABBRICATORE nasce a Firenze nel 1972. Precocissimo si dedica con passione all’arte plastica e al disegno. Si diploma in scultura all’Accademia di belle arti di Firenze nel 1998. Vince una borsa di studio per uno stage di formazione per l’arte ceramica presso la galleria Groot Weldsen a Maastricht, in Olanda. Tornato in Italia approfondisce la tecnica della terracotta e della ceramica presso le fornaci dell’lmpruneta a Firenze e realizza opere anche monumentali per le assicurazioni Milano. Partecipa alla 48° mostra della ceramica a Castellamonte (TO). Dal 2000 espone le sue sculture in gallerie in Italia e all’estero e dal 2007 frequenta la scuola di grafica internazionale “Il Bisonte” a Firenze. Dal 2010 al 2017 partecipa a numerose mostre sia in Italia che in Europa.

Articolo pubblicato sulla rivista “Lineaverde” -Ottobre 2018 da Renato Ferretti (Dottore agronomo e dirigente della Provincia di Pistoia)

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *